IL VESTITO DELL’AMORE

IL VESTITO DELL’AMORE

17 Settembre 2019 0 di Timoteo Lauditi

Che ne sanno poeti e cantanti
di questa pura essenza divina,
che spesso riducono esaltandola
al semplice mondo romantico,
persino solo all’eros consumato
che tutti chiamano ‘Amore’?

Che c’entra l’amore per una donna
se non riesci mai a chieder scusa,
se sei adirato con mezzo mondo,
e te la prendi per un saluto mancato
e non sai dov’è di casa il perdono?

Dov’è l’amore nel regalare una rosa
quando anche se con gentilezza
la doni prima e dopo le risa
per battute oscene che chiami virili
e non ti curi di perderne il vizio?

Di che parli quando parli d’amore
se la gelosia ti consuma le ossa
e l’invidia ti fa odiare gli amici
ché dai loro successi ti senti distrutto,
e poi gioisci dentro di una loro caduta?

Quanto è vero l’amore che millanti
se i tuoi pregi sfoggi con tal vanto
da sommergere chi ti sta intorno
e spingerli magari al pianto
perché ad emergere vuoi esser tu soltanto?

Quale altro nome vuoi dare all’amore
se ti spazientisci per un attimo perso,
se degli altri non ti curi per indecenza
perché ‘contento tu contenti tutti’
ferendoli nei sentimenti e nella coscienza?

Se i gemelli Meismo ed Egoismo,
che son nemici acerrimi di Altruismo,
son compagni dell’Amore che ostenti,
perché a scoppiar d’ira poi ti sorprendi
d’insegnar con maestria a una bomba?

L’amore è un vestito elegante
un completo senza capo vacante:
Umiltà e mitezza calzano le gambe;
scarpe e calzini ti portano dai vicini
per mostrare loro la tua benignità;
La camicia ha la forma della pazienza
e la giacca di compassione ti completa.
Cravatta e foulard sono il sorriso
che teneramente imprigiona chi n’è colpito.

Ecco l’eleganza del rivestire l’amore.
Ti senti nudo se ne manca un solo capo.
Per cui, chiediamo a poeti e cantanti:
come fa ad essere solo legato al sesso,
che spesso per farlo devi prima spogliarti di tutto?

Timoteo Lauditi 17.9.19
Tutti i diritti riservati

1 Corinti 13:4-8
L’amore è paziente e premuroso. L’amore non è geloso, non si vanta, non si gonfia d’orgoglio, non si comporta in modo indecente, non cerca il proprio interesse, non cede all’ira, non tiene conto del male. Non si rallegra dell’ingiustizia, ma si rallegra della verità. Copre ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa.
L’amore non viene mai meno.

Please follow and like us: